Giordania - KING HOLIDAYS

Giordania

Giordania, iI paese dei panorami dove l’orizzonte è più largo. Terra di deserto, di paesaggi, di sabbie dalle sfumature multicolori, di raggi di sole che al tramonto si insinuano negli Wadi. É proprio la natura che offre spazi ampi e colori variegati e che può essere considerata come il filo conduttore di un viaggio in questa destinazione magnifica, ricca di religione, di civiltà, di cultura, dove tutto sa di storia, di battaglie memorabili e di leggende. La Giordania offre numerose testimonianze di quelle che sono state le prime civiltà dell’uomo: Petra, l’antica città dei Nabatei, Jerash, la Pompei d’Oriente, il Monte Nebo, il luogo in cui Mosè ebbe la visione della Terra Promessa, senza dimenticare il deserto del Wadi Rum, che ha tanto incantato Lawrence d’Arabia. E se a tutto questo aggiungiamo che è anche uno dei Paesi più ospitali al mondo, sarà quasi impossibile non godere di una straordinaria vacanza in questi luoghi incantati.
VIDEO

Soggiorni Giordania

Tour Giordania

Informazioni Utili

ATTENZIONE!
Di seguito le norme e i protocolli da rispettare per i turisti italiani che vogliono recarsi in Giordania: 

  1. A tutti i viaggiatori, vaccinati e non vaccinati, è richiesto di fare test PCR 72 ore prima della partenza dal primo aeroporto di imbarco e di fare un secondo test PCR all'arrivo in Giordania al costo di 28 dinari (33 €).
  2. Prima della partenza, il visitatore deve accedere al sito internet gateway2jordan.gov.jo per completare il modulo di dichiarazione di viaggio richiesto e ottenere il codice QR personale obbligatorio per l'imbarco. Questo codice QR servirà anche come prova di vaccinazione per i viaggiatori completamente vaccinati all'arrivo e durante il viaggio attraverso il paese.
  3. Chi arriva in aereo, al momento del check-in in aeroporto, deve sottoscrivere una dichiarazione sanitaria e un questionario ed essere in possesso di un'assicurazione sanitaria che comprenda anche il Covid19.
  4. Si ricorda che in base alle nuove normative italiane del 28 agosto 2021, bisogna effettuare un test molecolare condotto con tampone e risultato negativo, nelle settantadue (72) ore precedenti l'ingresso in Italia. Gli hotel effettuano questo servizio su richiesta e vengono a farvi il test in albergo.Il test è possibile effettuarlo anche in aeroporto.
  5. Si ricorda inoltre di compilare il modulo di localizzazione digitale dei passeggeri con il codice QR in formato digitale tramite cellulare o qualsiasi dispositivo o mostrare una copia cartacea come da istruzioni seguenti:.
    • collegarsi al sito: app.euplf.eu/#/ • seguire la procedura guidata per accedere al dPLF • scegliere “Italia” come Paese di destinazione • registrarsi al sito creando un account personale con user e password (è necessario farlo solo la prima volta) • confermare l’account tramite il link arrivato all’indirizzo email indicato (è necessario farlo solo la prima volta) • compilare ed inviare il dPLF seguendo la procedura guidata
  6. Una volta inviato il modulo, il passeggero riceverà all'indirizzo e-mail indicato in fase di registrazione, il dPLF in formato pdf e QRcode che dovrà mostrare direttamente dal suo smartphone (in formato digitale) al momento dell’imbarco. In alternativa, il passeggero potrà stampare una copia del dPLF da mostrare all’imbarco.Il dPLF andrà inviato obbligatoriamente prima dell’imbarco. Sarà comunque sempre modificabile il campo relativo al numero di posto assegnato sul volo.
  7. È necessario compilare un modulo per ciascun passeggero adulto; in caso di presenza di minori quest’ultimi potranno essere registrati nel modulo dell’adulto accompagnatore. In caso di minori non accompagnati, il dPLF dovrà essere compilato dal tutore prima della partenza.
     

Le informazioni qui riportate si basano sui dati più recenti provenienti da fonti nazionali autorevoli e pubblicamente accessibili. In ogni caso i turisti dovranno provvedere, prima della partenza, in corso di viaggio e prima del rientro, a verificarne costantemente l’aggiornamento presso le competenti autorità ovvero il Ministero degli Affari Esteri tramite il sito www.viaggiaresicuri.it adeguandovisi prima del viaggio.
In assenza di tale verifica, nessuna responsabilità per la mancata partenza di uno o più turisti potrà essere imputata al venditore o all’organizzatore King Holidays.

DOCUMENTI
Passaporto necessario con validità residua di almeno sei mesi al momento dell’ingresso nel Paese.
Visto d’ingresso: è obbligatorio per individuali o gruppi. Il visto d’ingresso ha un costo di 40 Jod (circa € 45) per l’ingresso singolo e di 60 Jod (circa € 70) per due ingressi.
Prenotando i nostri tour garantiti o soggiorni di minimo 2 notti, King Holidays provvederà gratuitamente al visto in arrivo in aeroporto, tramite l’assistenza del nostro corrispondente, previo invio presso i nostri uffici dei dati del passaporto almeno 7 giorni prima della partenza.

LINGUA
La lingua ufficiale è l’arabo.

VALUTA
Dinaro Giordano (JOD). 1 EURO = 1,20 JOD.

FUSO ORARIO
+ 1 ora rispetto all’Italia durante tutto l’anno.

VACCINAZIONI
Non è richiesta alcuna vaccinazione.

ELETTRICITÀ
La corrente è a 230 V. É necessario munirsi di un adattatore.

CLIMA
Il clima è secco arido. La temperatura media annua ad Amman nel mese di gennaio è di 5 gradi, mentre a luglio è di 30 gradi. Nella Valle del Giordano, sul Mar Morto e nel Sud, le temperature sono mediamente più alte di 10 gradi.

NOTA
Per aggiornamenti e raccomandazioni si prega di consultare il sito di  VIAGGIARE SICURI

Per la Scheda tecnica e condizioni particolari e le Condizioni generali di contratto di viaggio fare riferimento alla sezione TERMINI E CONDIZIONI​