KING HOLIDAYS TOUR OPERATOR - Viaggi

India

L’India non è un paese, ma un continente! Una meta tanto straordinaria per varietà di paesaggi e di culture da richiedere più di una visita. Il nord ricalca i miti dei Moghul e dei Maharaja. Il Sud conserva la parte più autentica del paese, quella della cultura dravidica e della medicina tradizionale ayurvedica. E poi il Ladakh, regione dell’Himalaya, per coloro che vogliano andare oltre gli itinerari tradizionali. L’India è tutto e il contrario di tutto, un luogo in cui ogni cosa parla di fascino e di spiritualità.
VIDEO
Informazioni Utili
ATTENZIONE!
I turisti dovranno provvedere, prima della partenza, in corso di viaggio e prima del rientro, a verificare costantemente l’aggiornamento delle disposizioni Covid, presso le competenti autorità ovvero il Ministero degli Affari Esteri tramite il sito www.viaggiaresicuri.it adeguandovisi prima del viaggio.
​In assenza di tale verifica, nessuna responsabilità per la mancata partenza di uno o più turisti potrà essere imputata al venditore o all’organizzatore King Holidays.

DOCUMENTI
Passaporto necessario con validità residua di almeno sei mesi dalla data di ingresso in India, con due pagine bianche consecutive per il visto. All’arrivo i viaggiatori devono inoltre dimostrare di disporre di un biglietto di ritorno e risorse sufficienti a copertura del soggiorno.
Visto d’ingresso obbligatorio, che può essere unicamente rilasciato dagli uffici diplomatico/consolari del Paese presenti in Italia. Il modulo di richiesta visto va compilato esclusivamente online sul sito http://www.indianvisaonline.gov.in/visa/.
Vista la variabilità della normativa in materia, le informazioni riportate nel sito www.kingholidays.it e nei cataloghi in distribuzione possono essere suscettibili di modifiche, in base alle indicazioni delle autorità competenti. In ogni caso i turisti dovranno provvedere, prima della partenza, a verificarne l’aggiornamento presso le competenti autorità (per i cittadini italiani le locali Questure ovvero il Ministero degli Affari Esteri tramite il sito www.viaggiaresicuri.it ovvero la Centrale Operativa Telefonica al numero 06.491115) adeguandovisi prima del viaggio. In assenza di tale verifica, nessuna responsabilità per la mancata partenza di uno o più turisti potrà essere imputata al venditore o all’organizzatore. La normativa sui viaggi all’estero dei minori varia in funzione delle disposizioni nazionali. Si consiglia di assumere informazioni aggiornate presso la propria Questura.

LINGUA
Hindi e inglese sono le lingue ufficiali.

VALUTA
E' in vigore la Rupia Indiana: 1 INR = 0,012 Euro
 
FUSO ORARIO
+ 4,30 ore rispetto all’Italia, + 3,30 quando in Italia vige l’ora legale.

VACCINAZIONI
Non è richiesta alcuna vaccinazione.

CLIMA
Tropicale e subtropicale, con temperature estive che raggiungono i 40° C. La stagione monsonica che interessa l’intero territorio indiano, con varia intensità, dura da maggio a settembre. L’India ha tre stagioni principali: estate, inverno e la stagione dei monsoni. I mesi estivi (aprile-giugno) sono caldi in gran parte dell’India. I mesi invernali (novembremarzo) sono piacevoli in tutta l’India, con belle giornate di sole. Nelle pianure settentrionali e ai piedi dell’Himalaya la stagione invernale è più rigida, mentre le regioni a est, a ovest e a sud sono gradevolmente fresche. I monsoni arrivano all’inizio di giugno nell’India sud-occidentale e, gradualmente, arrivano in tutto il Paese ad eccezione delle zone sudorientali.

NOTA
Per aggiornamenti e raccomandazioni si prega di consultare il sito di  VIAGGIARE SICURI

Per la Scheda tecnica e condizioni particolari e le Condizioni generali di contratto di viaggio fare riferimento al catalogo Oriente o alla sezione TERMINI E CONDIZIONI​